MIGRANTI, CONTE “FRUSTRANTE CHE SOLIDARIETÀ UE NON SIA CONCRETA”

LA VALLETTA (MALTA) (ITALPRESS) – Sull'immigrazione "non posso che rimarcare come sia frustrante vedere come le conclusioni raggiunte all'unanimità nel Consiglio Ue del giugno scorso non si siano messe in pratica. Dobbiamo vincere questa sfida, è inaccettabile che continuiamo a declamare in astratto solidarietà ma non riusciamo a tradurla in concreto. Questo aumenta l'insoddisfazione dei cittadini europei e la disaffezione per le istituzioni dell'Unione". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, nel suo intervento a La Valletta al termine del 6° Vertice dei Paesi del Sud Europa.

Nel corso della riunione si è parlato anche di Libia, "un tema che ci preoccupa molto: l'instabilità si traduce in un ulteriore focolaio sull'incremento dei flussi migratori – ha spiegato il presidente del Consiglio -. Dobbiamo lavorare per il cessate il fuoco, impegnarci per un dialogo politico. Come paesi del Sud dell'Europa possiamo lavorare insieme per una rafforzata cooperazione con la Libia".

(ITALPRESS).

L’articolo MIGRANTI, CONTE “FRUSTRANTE CHE SOLIDARIETÀ UE NON SIA CONCRETA” proviene da #Italiasoloagevolazioni #adessonews Agevolazioni e finanziamenti.