Jorge Lorenzo MotoGP, GP Catalogna 2019: “Dovrò apportare delle modifiche al mio stile di guida”

Prima giornata di prove libere del GP di Catalogna del Mondiale MotoGP concluse con il 14° posto per Jorge Lorenzo, che paga oltre 0″700 da Fabio Quartararo primo. Oggi lo spagnolo ha presentato delle novità ergonomiche, che però non hanno dato evidentemente i frutti sperati.

Queste le affermazioni dell’iberico a motorsport.com:

Se guardiamo alla posizione in cui abbiamo finito, possiamo pensare che i pezzi nuovi non abbiano aiutato troppo, ma penso di aver guidato in maniera più aggressiva e sono più vicino, perché al posteriore abbiamo usato la gomma media e non la morbida. Se questo pezzo è stato l’ultimo che ho inserito sulla Ducati e che mi ha permesso di vincere, questa volta è il primo, quindi il risultato sarà diverso“.

Se faccio un confronto con il Mugello, mi sento meglio ed ho guidato in maniera più aggressiva che mai questa moto. Questo pezzo è il primo del puzzle che stiamo costruendo. Ora stiamo accelerando questo processo di miglioramento che non finirà mai, perché io, da perfezionista che sono, cerco sempre di migliorare. Immaginate poi nella posizione in cui mi trovo adesso“.

Il miglioramento non è stato enorme, la base della moto non cambierà, quindi dovrò apportare delle modifiche al mio stile di guida per adattarmi. Ogni moto è diversa dall’altra“.

 





 

roberto.santangelo@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo