Amici Vip in arrivo su Canale 5 senza Maria De Filippi. Bye bye Music Farm

Amici

Amici

I palinsesti non sono ancora definiti e definitivi, ma nel calderone degli show previsti nella stagione 2019/2020 bolle una (anzi, più di una) curiosa novità in pentola. E’ infatti in fase di progettazione la prima edizione di Amici Vip per l’autunno di Canale 5.

Mediaset avrebbe infatti deciso di puntare su un brand consolidato come il talent di Maria De Filippi, piuttosto che togliere dalla naftalina un altro format come Music Farm, che avrebbe potuto essere trasmesso proprio in autunno con i suoi cantanti caduti nel dimenticatoio.

Il programma prodotto da Fascino, tuttavia, non vedrà alla conduzione Maria De Filippi che, com’è noto, è sempre stata restìa nel ‘tenere a bada’ concorrenti già noti al pubblico. Negli ultimi anni, per esempio, ci risulta che le sia stata proposta (senza successo) la prima edizione del GF Vip e, da ultimo, L’Isola dei Famosi che, invece, vedrà schierata ancora una volta Alessia Marcuzzi.

Per quanto riguarda gli allievi, ad Amici Vip non prenderanno parte cantanti caduti in disgrazia come vorrebbe Music Farm: l’idea è quella di riproporre, in versione celebrity, il vecchio Amici, dove ‘tutti dovevano saper fare tutto’. Ma attenzione, i concorrenti non dovranno esser celebri per la materia oggetto di studio; dovranno, invece, possedere un talento in una disciplina che, poi, per chissà quale ragione o scelta, non è diventata oggetto della loro professione abituale. Un esempio potrebbe essere Diana Del Bufalo, talentuosa nel canto, ma finita a fare tutt’altro, seppur con successo.

E’ chiaro che, con un’impostazione del genere, il talent cederà il posto al varietà.